SINDACATO ITALIANO APPARTENENTI ALLA POLIZIA - IL SINDACARO DEI POLIZIOTTI

Ultime Notizie
19 giugno 2018 | Primo piano

L'INTERVENTO: Corsi di guida operativa per il personale della Polizia di Stato

La Segreteria Nazionale è intervenuta presso i competenti Uffici del Dipartimento della P.S. avendo "... sempre dato una fondamentale importanza all’addestramento e aggiornamento professionale del personale, poiché lo ritiene indispensabile sia per l’incolumità degli operatori che per la qualità del servizio da dare all’utenza, oltre a portare lustro alla Polizia di Stato.(...)

  Scritto da siappolizia   |     Hits: 1309

...

Nel caso di specie, però, questa O.S. pone l’accento sulla sicurezza e l’incolumità degli operatori poiché da oramai oltre 25 anni ai corsi di formazione per allievi agenti, non si effettuano più dei veri e propri corsi di guida che si differenzino da quelli analoghi per l’abilitazione alla guida della cosiddetta “patente civile”.
È noto, invece, che l’attività di Polizia legata al controllo del territorio, alla Polizia Giudiziaria, etc., spesso e sempre per ragioni di servizio, implica la necessità e la capacità di condurre un’autovettura a velocità elevate – inseguimento di fuggitivi, soccorso pubblico, trasporto organi, etc. Un’attività che necessità di adeguata preparazione e costante addestramento, poiché è indubbio che la guida “in emergenza”, sebbene fatta nel rispetto delle regole sancite dal codice della strada, sottopone, di fatto, gli operatori a notevole stress anche perché tale attività avviene in qualsiasi condizione meteo, anche la più avversa, e le autovetture di servizio vantano una notevole potenza del motore, alla quale deve corrispondere altrettanta capacità nella guida.
Considerata l’elevata professionalità degli istruttori di guida della Polizia di Stato, sia quelli in servizio presso gli Istituti d’Istruzione che quelli presenti nei vari Uffici di Polizia, si chiede di valutare l’opportunità di istituire dei veri e propri corsi di guida presso gli Istituti d’Istruzione che prevedano la formazione specifica per la conduzione dei mezzi di Polizia, il cui aggiornamento prosegua presso i reparti ove vengano assegnati, attraverso specifiche giornate di aggiornamento da tenersi con gli Istruttori ivi presenti e, qualora non vi fossero, andrebbero formati.
Lo stesso dicasi per i conduttori di motocicli o di furgoni o pullman, titolari di patente di II grado – certificato 4, per i quali, allo stesso modo, vi è la necessità di costante aggiornamento e pratica, ad esempio i conducenti dei pulmini dei Reparti Mobili o dei Pullman per gli spostamenti di grossi contingenti.
Alla luce dell’importanza della tematica in argomento e della notevole ricaduta sulla qualità del servizio, questa O.S. resta in attesa di cortesi riscontri e porge deferenti saluti.

La Segreteria Nazionale

= LEGGI E SCARICA L'ALLEGATO = 

Galleria Immagini

Scarica le risorse allegate

Pubblicato martedì 19 giugno 2018 alle ore 10:23.