SINDACATO ITALIANO APPARTENENTI ALLA POLIZIA - IL SINDACARO DEI POLIZIOTTI

Ultime Notizie
20 gennaio 2018 | Dal territorio, Ultima ora

AGGRESSIONE ANNUNCIATA ??

Lo abbiamo sempre detto i Commissariati vanno rinforzati per il necessario controllo del territorio nel quartiere San Cristoforo. Ne fanno le spese cittadini e poliziotti

  Scritto da admcatania   |     Hits: 389

http://www.sudpress.it/aggressione-al-vittorio-vendemmia-siap-poliziotti-isolati-insufficienti-si-crei-un-vero-presidio/

 Un dibattito che non è servito a nulla, interventi che non risolvono la questione delle aggressioni presso l’ospedale vittorio Emanuele. Lo avevamo annunciato nei nostri interventi e lo abbiamo più volte richiesto al Questore. La sicurezza del personale di polizia è condizione primaria per garantire il cittadino. La presenza del poliziotto all’OVE non ha certamente fermato l’arroganza e la bestialità dell’energumeno che non ha esitato a picchiare ben due persone tra cui un operatore di polizia, per far valere le proprie ragioni, sbagliate, di inosservanza alle regole civili. La mancanza di operatori al Commissariato Centrale e la continua richiesta di sicurezza per questo presidio ospedaliero non si risolve con il Posto fisso di Polizia dotandolo di un solo operatore chiuso all’interno, come accade infatti l’operatore chiamato deve obbligatoriamente intervenire con i rischi che ne conseguono. Necessita ristabilire le unità di polizia in seno ai commissariati e accendere un vero presidio al Vittorio Emanuele. Il Nosocomio, forse uno dei più visitati dai cittadini è al centro di un quartiere turbolento e senza regole. Il Commissariato San Cristoforo è ridotto a 11 unità in totale e il controllo del quartiere diventa complicato. Bisogna fare scelte, se chiudere il commissariato o dotarlo di forze effettive per il contrasto dei reati nel quartiere. Il Siap ha chiesto al Questore di Catania di attivarsi a rinforzare i Commissariati, e aveva lanciato la proposta al Prefetto che aveva indetto l’ennesima riunione del comitato di Ordine e sicurezza pubblica per la questione accaduta in precedenza, ovvero di dotare il Vittorio Emanuele di un nucleo interforze ( Carabinieri e Polizia insieme) per il presidio anche se in forma eccezionale di questo ospedale ormai sotto mira da chicchessia. Il Segnale istituzionale deve essere forte e non è ammissibile fare aggredire i poliziotti isolati all’interno dei nosocomi. Il Siap ritiene una esposizione a rischio ( ammissibile agli incidenti sul lavoro) impiegare un solo operatore di polizia in una sede di fatto pericolosa per l’incolumità del personale.

Galleria Immagini

Scarica le risorse allegate

Pubblicato sabato 20 gennaio 2018 alle ore 20:36.
Ultima modifica domenica 21 gennaio 2018 alle ore 09:20.