SINDACATO ITALIANO APPARTENENTI ALLA POLIZIA - IL SINDACARO DEI POLIZIOTTI

Ultime Notizie
01 maggio 2019 | Primo piano

RIORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DELLA P.S. - Esito esame congiunto

Il giorno 6 maggio si è svolto presso il Dipartimento di P.S. l’esame congiunto richiesto dal SIAP riguardante l’ipotesi di riorganizzazione del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, riportata nella relazione illustrativa. (...)

  Scritto da siappolizia   |     Hits: 622

...

Nell’occasione il Prefetto Gambacurta, Capo delegazione di Parte Pubblica, coadiuvato dai Vice Prefetti Migliorelli e Vassari e dal Dr. Caliendo, esponeva anche attraverso l’utilizzo di apposite slide il progetto di riorganizzazione sotteso ad adeguare numericamente sia il numero dei Prefetti che quello dei Dirigenti della P.S. in un contesto dipartimentale, a dire dell’Amministrazione più funzionale. Questo nuovo assetto prevedrebbe, tra le varie rimodulazioni, la soppressione con il riassorbimento in altre Direzioni Centrali della Direzione per gli Istituti d’Istruzione, dell’UCIS e di altri Servizi correlati, tra cui quello Tecnico Scientifico.
Sebbene tale progettualità, in un quadro più generale, troverebbe la sua effettiva attuazione terminata la riorganizzazione dell’Amministrazione Civile del Ministero dell’Interno, il SIAP, pur apprezzando quest’iniziale sforzo riorganizzativo, ha preliminarmente evidenziato che la mancanza dei dati numerici della pianta organica di tutte le articolazioni che compongono il Dipartimento della P.S., correlata all’assenza ventennale della prevista contrattazione decentrata, costituiscono degli ostacoli a qualsiasi valutazione e contributo di merito.
Ciò premesso questa O.S. si è espressa contrariamente alla soppressione della Direzione Centrale degli Istituti d’Istruzione, settore che non può essere spacchettato o riassorbito in altre articolazioni, poiché solo nella sua interezza e propria organizzazione può continuare a gestire tutta la formazione generale del personale della Polizia di Stato e soprattutto il susseguirsi di corsi interni ed esterni di migliaia di persone nell’ambito della fase transitoria legata alla revisione dei ruoli.
Per analoghe motivazioni il SIAP non condivide anche la soppressione con la rimodulazione in altre articolazioni del Servizio Tecnico Scientifico, vista la peculiarità e le numerose criticità del ruolo tecnico scientifico professionale, più volte sostenute e rappresentate da questa O.S. in numerosi incontri durante tutte le fasi di discussione sulla revisione dei ruoli e nelle successive ed attuali fasi dei correttivi.
Anche riguardo la collocazione del personale del 6° settore dell’Autoparco sotto il Servizio Tecnico Gestionale, il SIAP ha invece chiesto che rimanga sotto la Segreteria del Dipartimento o in subordine che la dicitura “supporto logistico” venga rimodulata in “supporto logistico ed operativo”, poiché il personale ivi presente, essendo in gran parte qualificatosi e formatosi presso il CAIP di Abbasanta, collabora ed effettua costantemente e giornalmente servizi di scorta e tutela con personalità, alte cariche e Capi di Stato italiani ed esteri anche in occasione dei “GRANDI EVENTI”, quali G7, Giubileo, Expo.
Il S.I.A.P. ha chiesto che vi siano altri incontri per approfondire le varie tematiche prima della effettiva emanazione del Decreto del Ministro dell’Interno che, di concerto col Ministero dell’Economia e delle Finanze, darebbe attuazione alla riorganizzazione de quo.

Roma, 6 maggio 2019

La Segreteria Nazionale
 

= LEGGI E SCARICA L'ALLEGATO = 

Galleria Immagini

Scarica le risorse allegate

Pubblicato mercoledì 01 maggio 2019 alle ore 20:50.
Ultima modifica martedì 07 maggio 2019 alle ore 09:27.