SINDACATO ITALIANO APPARTENENTI ALLA POLIZIA - IL SINDACARO DEI POLIZIOTTI

Ultime Notizie
26 ottobre 2018 | Rassegna stampa

AGI - SICUREZZA, IL PERSONALE DEVE ESSERE MESSO IN CONDIZIONE DI RISPONDERE ALLE EMERGENZE E ALLE CRITICITA'

  Scritto da siappolizia   |     Hits: 102
  •  (AGI) - Roma, 26 ott. - "Alle emergenze ed alle criticita' cosi' come alla quotidianita', il personale delle forze di polizia deve essere messo in grado ed in condizione di rispondere adeguatamente". E' quanto sottolineano il segretario generale del Siap, Giuseppe Tiani, e il segretario nazionale dell'Anfp Enzo Marco Letizia. "Prendiamo buona nota dell'apprezzabile sforzo messo in campo dal governo, ed in particolare dal ministro dell'Interno Salvini - sottolineano Tiani e Letizia -per venire incontro alle non piu' derogabili esigenze del personale di polizia in tema di valorizzazione delle retribuzioni, per le problematiche e le emergenze che gli stessi devono quotidianamente affrontare, cosi' come purtroppo la cronaca degli ultimi giorni evidenzia. Cio' premesso auspichiamo che la quota parte del finanziamento per il rinnovo del contratto di lavoro relativo alla specificita' dei servizi di polizia, cosi' come previsto dall'art. 19 della legge 183/2010 sia finalizzato ai servizi operativi e del controllo del territorio, per migliorare l'efficacia e la qualita' del servizio richiesto dai cittadini, soprattutto in questa fase storica che sta rivelando criticita' quotidiane, dal terrorismo internazionale alle difficolta' nelle periferie urbane e nei contesti vulnerabili". "Inoltre - continuano i due rappresentanti sindacali - chiediamo un ulteriore sforzo al ministro, attesa la sensibilita' dimostrata alle esigenze del personale e della sicurezza in genere, affinche' (per la realizzazione di quanto approvato nell'ultimo Consiglio dei ministri del 25 ottobre scorso) la disponibilita' economica della misura non sia inferiore a 100 ml di euro per rimanere in continuita' con l'azione amministrativa del precedente esecutivo e per risolvere non soli i problemi connessi alle progressioni di carriera ma piu' specificatamente quelli legati alle funzioni di polizia e agli organici". (AGI)
Pubblicato venerdì 26 ottobre 2018 alle ore 15:40.