SINDACATO ITALIANO APPARTENENTI ALLA POLIZIA - IL SINDACARO DEI POLIZIOTTI

Ultime Notizie
08 febbraio 2018 | Primo piano

A LAVORO PER ALTRI OBIETTIVI

In una ipotetica lavagna potremmo “spuntare” alcune voci. Tre su tutte: riordino e sblocco dei concorsi, riparametrazione e rinnovo contrattuale.(...)

  Scritto da siappolizia   |     Hits: 1111

 Ora è chiaro che se non si può aspirare al consenso di tutti su quanto ottenuto, occorre riconoscere, facendo leva sull’onestà e l’equilibrio doti che caratterizzano molti di noi, che il contesto politico sociale ed economico è tale da indurre a più miti aspirazioni e aspettative. Ribadiamo che per noi in questa complessa fase, vale il principio di chiedere ed ottenere “il quanto ora”. Questo non appaga e ovviamente non sopisce lo spirito rivendicativo del Sindacato che non smetterà mai di chiedere sempre di più e il meglio per tutti i colleghi. Ora il nostro impegno sarà finalizzato al confronto sulla parte normativa del contratto, alla distribuzione del finanziamento relativo alla specificità dei trattamenti accessori e al contratto integrativo denominato FESI. Le nostre energie saranno convogliate ad esigere un welfare snello ed efficace ancorché adatto alle esigenze dei colleghi e delle loro famiglie, così come per la non più rinviabile polizza sanitaria e tutela legale. Ci impegneremo a chiedere interventi mirati al supporto della genitorialità, assistenza disabili, malattie professionali, indennità mirate per il controllo del territorio e per i servizi esterni ed OP. Questo e tanto altro ancora mentre il Paese si interroga, con ancor preoccupazione e una certa angoscia, sull’efficacia del sistema sicurezza. I recenti fatti di cronaca stanno acuendo lo smarrimento di un Paese che, nonostante tutto ha ancora il vantaggio di poter contare su forze dell’ordine che vivono una dimensione democratica, il cui impegno andrebbe valorizzato molto di più e meglio organizzato sul territorio; aspetti fondamentali per ambire alla crescita ed allo sviluppo in sicurezza, ma sempre nel rispetto delle libertà costituzionali. 

= LEGGI E SCARICA L'ALLEGATO =

Galleria Immagini

Scarica le risorse allegate

Pubblicato giovedì 08 febbraio 2018 alle ore 18:11.
Ultima modifica giovedì 08 febbraio 2018 alle ore 20:22.